Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Marcon vs EDP Jesina: 1–1, La Jesina sfiora l'impresa

Nel weekend che apre la Quaresima la Serie B blocca la capolista Marcon sull’1 a 1, mantenendo il terzo posto. Vittoriose sia la Primavera che liquida la seconda squadra di Bologna con un secco 2 a 0, sia il calcio a 5 che smuove la sua classifica grazie al secondo successo consecutivo per 4 a 2.

SERIE B
Marcon vs Edp Jesina 1 – 1

La Jesina gioca una grande partita in casa della prima in classifica ed esce dal campo reso pesantissimo dalla pioggia con un pareggio che sta anche stretto alle ragazze di Mister Marcelli per tutte le occasioni create e purtroppo non concretizzate. Inizio in attacco per le leoncelle, con subito una occasione mancata per Polli al 5’. Al 20’ arriva il vantaggio per le biancorosse con una gran punizione a girare di Vagnini dai 25 metri. La Jesina continua ad attaccare e a creare occasioni pericolose con Breccia che al 27’ sfiora il raddoppio con un tiro che si perde di poco sopra la traversa, e al 33’ con un gran tiro dalla distanza di Scarponi. Al 44’ un inserimento della numero 11 del Marcon impensierisce Guidi, ma nulla di fatto. Nel secondo tempo la squadra di casa entra in campo determinata alla ricerca del pareggio con subito una occasione su calcio d'angolo, ma Guidi è attenta. Al 54’ altra azione del Marcon, con un tiro che si perde di pochissimo sopra la traversa. Al 56’ l’arbitro decreta un rigore in favore delle leoncelle, ma il portiere avversario si supera e pare sia il tiro dagli 11 metri, che la ribattuta di Polli. Passata la paura, la formazione di casa crea delle occasioni per cercare il pareggio, ma senza esito e anzi al 75’ è la squadra di Mister Marcelli a rendersi pericolosa con Polli che, dopo un cross dalla destra di Costantini, tira di poco sopra la traversa. Il raddoppio che potrebbe chiudere la partita non arriva e al 87’ il Marcon trova il gol dell’1 a 1. Nei minuti di recupero Guidi salva il risultato con una clamorosa parata su un gol quasi fatto e che avrebbe avuto il sapore della beffa per Scarponi e compagne. La partita quindi termina con il punteggio di 1 a 1 e il mantenimento del terzo posto in classifica.

.Edp Jesina: Guidi, Picchiò, Breccia, Alunno, Fiorella, Costantini, Scarponi, Vagnini (68’ Battistoni), Catena (80’ Becci), Monterubbiano, Polli. A disposizione: Cantori, Barchiesi, Bastianelli, Mari, Fabbretti.

PRIMAVERA
Edp Jesina vs Bologna sq. B 2 – 0

Cronaca e commento di Massimiliano Fontana. Gara sbloccata al 20’ del secondo tempo dalla funambolica mancina Ferrara (5 gol) che in acrobazia sfrutta un calcio d’angolo battuto da Valenti segnando un gol spettacolare. Poi magia di Modesti che inventa un assist per Piergallini la quale scavalca il portiere con un pallonetto delizioso, realizzando il 2-0 e raggiungendo Fontana ferma ai box a quota 15 gol. Nel primo tempo Ferrara si esibisce in palleggio aereo, supera due avversarie ma la sua conclusione è alta. Poi Tozzo in accelerazione non riesce a finalizzare per l’ottima copertura della difesa. Il Bologna ogni tanto si affaccia nella metà campo Jesina e tenta di spezzare le trame di gioco, ma senza essere pericoloso. Ancora Ferrara incontenibile supera in dribbling anche il portiere allungando però troppo la traiettoria della pall,a che si perde a fondo campo. Poco dopo Piergallini su traversone rasoterra da destra anticipa il difensore, ma la palla colpisce il palo. Al 30’Elisa Cinti semina il panico al limite area e libera un destro potente che si stampa sulla traversa. Replay dell’azione della partita precedente dall’esito diverso con Alessandra Piergallini che, appostata in area, sulla ricaduta della palla impatta di testa e colpisce il palo a portiere battuto. Il primo tempo finisce 0-0 nonostante la spinta dell’inesauribile Valenti che recupera palloni su palloni in ogni zona del centrocampo. Nella ripresa da segnalare un paio d’occasioni gol a testa nei primi minuti per Lucarini Ilaria e Cinti Elisa e l’ ottimo debutto di Guidobaldi Alba nel ruolo di difensore esterno sinistro.

Leoncelle vincenti ma a volte frettolose nei passaggi. Valenti onnipresente e molto combattiva. Bologna ordinato e ben messo in campo. Sabato prossimo si va nella tana del San Zaccaria che insegue a 5 lunghezze e medita vendetta. Servirà molta grinta e determinazione.

Edp Jesina: Casci, Cinti C., Lucarini I.(cap.), Lucarini M., Giannuzzi, Mosca, Valenti, Cinti E., Ferrara, Tozzo, Piergallini. A disposizione: Battistoni S., Modesti, Veroni, Ciccola, Bozzi, Talacchia, Guidobaldi.

da EDP Jesina Calcio Femminile

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Jesina Calcio Femminile

La E.D.P. Jesina Calcio Femminile è la squadra di calcio femminile della città di Jesi, che milita nel campionato nazionale di serie B. Sito Web

3t Costruzioni Edili è la sintesi di oltre 70 anni di esperienza nel settore delle costruzioni residenziali.

Nuove Costruzioni
Per locali ad uso residenziale o commerciale

Ristrutturazioni
Ristrutturazioni residenziali e commerciali

Pratiche Edili
Seguiamo tutte le pratiche edili

Impianti Fotovoltaici
Progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator