Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Jesina Calcio Femminile: le partite del fine settimana

È Tamara Fontana la donna assist del weekend biancorosso. Tamara, classe 2000, partita dopo partita diventa un punto cardine di questa nostra inarrestabile Primavera, che sabato ha vinto in casa contro il San Zaccaria. Prima squadra, invece, che ancora non sembra ingranare e che regala 3 punti al Marcon, incomprensibilmente prima in classifica. Altre due purtroppo le sconfitte: il calcio a 5 perde in casa contro il Gemina e le allieve in casa del Civitanova.

SERIE B
EDP Jesina vs Marcon 0 - 1
Dopo una sconfitta così amara prima di passare al racconto tecnico della partita, vorremmo dare spazio alle parole di Mister Marcelli:"A dispetto dell'immeritata sconfitta sono molto soddisfatto del gioco che le mie ragazze hanno saputo esprimere e di come in brevissimo tempo siano state in grado di adattarsi a un nuovo modulo. Mi dico altresì amareggiato perchè ormai troppo spesso ci capita di avere 4/5 occasioni nitide per segnare, ma ci manca poi la lucidità per concretizzare e inevitabilmente al primo errore veniamo punite. Il Marcon ieri si è dimostrata essere una squadra esperta difendosi e sapendo soffrire per gran parte della partita, e sfruttando la prima occasione utile per far goal. Nonostante ancora non sia arrivata la prima vittoria in casa, sono convinto e fiducioso che continuando a lavorare bene la squadra potrà togliersi numerose soddisfazioni."
Cronaca. Al 10' una Monterubbiano, teletrasportatasi sulla fascia destra, va al cross a centro area per Polli che non ci arriva. Solo due minuti piu tardi è sempre la stessa Monterubbiano a intraprendere una galoppata, questa volta sulla fascia sinistra, per dare di nuovo una palla rasoterra a Polli che scivola, ma non raggiunge il pallone per un soffio. Al 21' arriva la prima chiara occasione da goal: Michela Catena è brava ad interrompere un'azione offensiva del Marcon all'altezza del centrocampo e scattare in avanti trovandosi davanti al portiere, lanciata da Polli con una palla sopra la difesa, mancando purtroppo l'appuntamento con il goal. Al 35' Polli con grande tenecia approfitta di un retro passaggio e va a pressare il portiere avversario, che in difficoltà rilancia addosso alla nostra 2000, ma la palla si perde sul fondo. Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato dello zero a zero. Al 48' Monterubbiano si invola sulla fascia e arriva a tu per tu con il portiere, che è brava a deviare la palla quanto basta perché non vada in rete, ma affinchè rimanga nell'area piccola dove Michela Catena viene anticipata dai difensori e non può così chiudere in goal. Azione che si ripete 3 minuti più tardi, questa volta però dopo la parata la seconda conclusione finisce sopra la traversa. Al 75' la numero 8 da fuori area con un tiro basso alla sinistra di Cantori segna l'1 a 0 che basterà per la vittoria finale del match. Le occasioni per la Jesina di far goal continuano, ma non con l'effetto sperato.
EDP Jesina: Cantori, Picchiò, Breccia, Alunno, Fiorella (35' Bastianelli), Battistoni (41' Fabbretti), Scarponi, Costantini, Catena Michela (32' Vagnini), Polli, Monterubbiano. A disposizione: Guidi, Marì, Catena, Mosca.
 
PRIMAVERA
EDP Jesina vs San Zaccaria 4 - 1
Arriva dopo 6 giornate, la prima vera squadra un po' più temibile per la nostre leoncelle che però si comportano davvero bene anche in quest'occasione. Di fronte a un San Zaccaria dai 53 goal in 6 partite e ad una serie di pesanti assenze (Vittoria Gallina  e le due sorelle gemelle omozigoti Chiara ed Elisa Cinti), la formazione di Mister Mandolini scende in campo rinforzata dall'inaspettata coppia di difesa Catena-Mosca. Davvero egregio il lavoro della difesa e del portiere Silvia Battistoni che ben in 2 occasioni salva la porta da goal fatti, annullando le speranze della squadra ospite di accorciare le distanze. Altrettanto brave le ragazze del centrocampo a costruire azioni per un attacco che concretizza. Passiamo ora alla telecronaca della partita. Al 10' minuto Mosca batte una punizione dalla sua trequarti per una pronta Bartolini che, con una precisione svizzera, lancia la spilungona Miriam Tozzo, che dal vertice sinistro dell'area incrocia sul secondo palo e insacca la palla in rete. Partita che prosegue in maniera abbastanza equilibrata, fin quando al 31' Porcarelli prende palla e comincia scartare le giocatrici avversarie, come fossero merendine da mangiare, per giungere così a centro area libera da marcatura e concludere a rete. Le squadre vanno a riposare sul 2 a 0 e al loro ingresso in campo il San Zaccaria schiera una formazione più offensiva con 3 punte che però saranno perfettamente neutralizzate dalle terzine Lucarini. Il secondo tempo è d'impronta biancorossa e per la precisione di fattura Fontana, che prima per Alessandra Piergallini e poi per Aurora Valenti mette due palle sui piedi delle giocatrici pronte per essere buttate in rete e le due ragazze son brave a non mancare l'appuntamento con il goal. Il San Zaccaria dopo aver segnato sul 3 a 0 un goal, grazie ad una serie di triangolazioni, deve riporre i remi in barca e accettare la sconfitta quando al 37' una provvidenziale Battistoni para con i piedi un tiro basso alla sua sinistra.
EDP Jesina: Battistoni, Lucarini Marica (55'Valenti), Catena, Mosca, Lucarini Ilaria, Fontana, Ferrara (32'Talacchia), Bartolini, Porcarelli (74'Veroni), Piergallini (69'Giannuzzi) Tozzo (77'Romano). A disposizione: Guidi, Ciattaglia.
 
CALCIO A 5 - SERIE C
EDP Jesina vs Gemina 2 - 7
Vorremmo non dover essere così ripetitivi, ma la situazione sembra proprio non volersi sbloccare e come al solito le nostre calcettiste a un buon inizio susseguono tutta una serie di errori che le portano sotto subito di 3. Nel secondo tempo le ragazze alternano buone cose a situazioni bruttissime e solo i 2 gol di Marani (ancora una una bella prestazione, nonostante sia l'unica che non esce mai) rendono la sconfitta meno pesante.
EDP Jesina: Battistoni, Marani, Lorenzetti, Conti, Veglio', Cultrera, Camilletti, Renghini, Favi, Ghelfi.

ALLIEVE
Civitanova vs EDP Jesina 11 - 2
Sconfitta non di misura per le ragazze di Lorenzetti che però si adattano anche a ruoli non propri segno di grande umiltà: esempio per tutti Talacchia e Volpi che si cimentano nelle vesti di portiere. Prestazione spettacolare quella di Elisa Cinti che purtroppo non basta a salvare le ragazze dalla sconfitta.
EDP Jesina: Talacchia, Volpi, Matteucci Valentina, Matteucci Rachele, Cinti Chiara, Cinti Elisa, Ferrara, Coacci, Modesti, Bozzi, Valenti.

Emily Mosca
Ufficio Stampa Jesina Calcio Femminile

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Jesina Calcio Femminile

La E.D.P. Jesina Calcio Femminile è la squadra di calcio femminile della città di Jesi, che milita nel campionato nazionale di serie B. Sito Web

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator