Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Coppa Marche Promozione / Belvedere - Moie Vallesina : 2 - 1

Comincia con una sconfitta la stagione ufficiale del Moie Vallesina, che esce battuto dal campo di un giovane, ordinatissimo e intraprendente Belvedere.

Mister Latini schiera la sua formazione con il consueto 3-5-2: Mirco Cerioni in porta; tridente difensivo composto da Lorenzo Spinelli, Nicola Morbidelli e Alessandro Marchegiani; Francesco Federici e Jamal Mimotti sulle fasce; Capitan Birarelli in cabina di regia affiancato da Matteo Mastri e Francesco Tiranti; Gianluca Biagioli e Andrea Capecci coppia d'attacco. Nella ripresa entreranno anche Riccardo Pieralisi, Nicolò Morazzioni e Filippo Nacciariti.
6/11 della formazione titolare sono ex giocatori del Belvedere: se non si tratta di un record poco ci manca.
Prima dell'inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Nazzareno Antonelli, indimenticabile Presidente "saggio" della Belvederese scomparso in settimana.
La partita è condizionata dal gran caldo ed è normale che a trarne più beneficio sia la squadra di casa, che prende in mano le redini del gioco sin dall'inizio. Il risultato si sblocca intorno alla mezz'ora: su un tiro dalla distanza che sembra destinato ad uscire Mirco Cerioni, tradito anche da un rimbalzo del terreno gibboso, respinge corto proprio sui piedi dell'accorrente Stamate che anticipa i difensori e non ha difficoltà a portare in vantaggio la sua squadra.
Il pareggio arriva a inizio ripresa: Matteo Mastri pennella una punizione dai 25 metri che va a terminare la sua corsa sull'angolino alto alla destra dell'incolpevole Fortuna.
Neanche 5 minuti e la Belvederese ritorna in vantaggio: su un cross proveniente dalla destra, la difesa moiarola si addormenta e al bravo Manganelli non sembra vero di poter incornare di testa e segnare il gol che decide la gara.
Nell'ultima mezz'ora le squadre si allungano e le occasioni non mancano, sia da una parte che dall'altra, ma il risultato non cambierà più.
Ora il Moie Vallesina, nella terza e decisiva giornata di questo triangolare di Coppa, dovrà battere il Barbara con due reti di scarto.
Ma la testa ora deve essere tutta a Domenica prossima, quando al Pierucci di Moie si comincerà davvero a fare sul serio: per la prima giornata di campionato è in programma, alle 15.30, l'incontro contro la temibile e gloriosa Osimana.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Sport

Lo Sport più importante della Vallesina, con i servizi dedicati all'Aurora Basket, la Jesina Calcio e la scherma con Elisa Di Francisca, ma anche gli sport minori per raccontare passione e divertimento.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator