Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Pallanuoto: prima sconfitta stagionale per la Jesina Pavoni Pallanuoto

Prima sconfitta stagionale per la Jesina Pavoni che perde la seconda trasferta 10 a 8 grazie anche ad una buona prestazione del team fermano. Tanti errori da parte dei ragazzi di mr Iaricci, errori che la squadra avversaria è riuscita a sfruttare portando a casa i tre punti.

La concentrazione e la grinta sono infatti i due elementi che sono mancati di più alla Jesina, portandola a perdere la sfida. Piscina gremita di tifosi fermani che hanno sostenuto fino all’ultimo la squadra in maniera correttissima.

Da sottolineare le numerosissime espulsioni da una parte e dall’altra fischiate da D’antino, 13 totali al Fermo e 10 alla Jesina, di cui una definitiva per limite di falli a Rossi.
Partita corretta senza nessun episodio particolare

FERMO - JESINA PAVONI 10-8 Parziali: 3-2 2-3 2-1 3-2

Fermo: Lubinski, Reali, Bellabarba, Pacetti, Sbaffoni 1, Manzetti, Andrenacci 3, Zeppilli, Mancini L. 5, Carducci, Catini, Recchioni 1, Mancini A. ALL. Liberati
Jesina: Ferazzani, Zannini, Mattei, Vitali, Longo, Garbini 3, Stronati, Gagliardini, Traini 2, Paolucci 1, Iaricci, Rossi 2, Romiti. ALL. Iaricci Arbitro: D’antino

da Jesina Pavoni Pallanuoto

Vota questo articolo
(1 Vota)

EFFETTUA IL LOGIN

Sport

Lo Sport più importante della Vallesina, con i servizi dedicati all'Aurora Basket, la Jesina Calcio e la scherma con Elisa Di Francisca, ma anche gli sport minori per raccontare passione e divertimento.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator