Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Basket: la Wispone Taurus Basket Jesi chiude il girone d'andata al secondo posto

Cuore, testa, gambe. Poche parole impresse a fuoco sulla pelle di una Wispone Taurus Basket Jesi che issa la nona bandiera rosa sull'albero maestro, aggrappandosi con denti ed unghie ad un Montemarciano che per tre quarti di partita maramaldeggia sul parquet della Filonzi, dilapidando miglia e miglia di vantaggio quando il porto di arrivo era già in vista e la barca Taurus ondeggiava pericolosamente, ma sono queste le storie più belle da raccontare.

Tutti ai vostri posti e si inizia, il Monte con un filo di vento prende il comando delle operazioni, la Taurus ha grossi problemi a levare le ancore, lenta e impacciata é completamente alla mercé degli arrembaggi ospiti: 3 - 18 con il ponte di comando dei Tori che invia i primi due mayday che però cadono nel vuoto: 12 a 23 alla prima tregua. I danni allo scafo Taurus sono ingenti e la falla si allarga, si imbarca acqua a dismisura nel secondo quarto quando si arriva al - 21 e navigazione ampiamente compromessa. Il pubblico si prepara al peggio, si indossano i giubbotti di salvataggio ma l'ordine di abbandonare la nave non arriva.

I Tori registrano la bussola e provano a disegnare una nuova rotta per sorprendere la difesa del Monte 6 a 0 di parziale Jesi, il pubblico in alfabeto morse trasmette il forza ragazzi non mollate ma dense nubi si addensano all'orizzonte ed in un nulla un uragano si abbatte sulla Taurus, si torna al -20 linea di galleggiamento compromessa, scialuppe in mare? No. A 15' dalla fine sul "terra in vista" ospite succede l'impensabile, il radar si inceppa ed il Monte improvvisamente rallenta, Jesi anche se da distanza abissale riavvia il motore, si ordina il tutti ai remi e la nave Taurus arriva al - 10.Ultima boa, é questione di vento e la Taurus ha il merito di scegliere il lato giusto e prende fiducia. Gli ospiti navigano a vista, Jesi é oramai a 6 lunghezze, il Monte prova a tenere con buoni attacchi ma perde nel mare dei 5 falli uomini preziosi. Jesi prima affianca poi mette la prua avanti sul 65 a 64.

L'orologio segna ancora due minuti, nuova parità a 65, ma oramai la rotta é segnata: ciurma e comandante sbarcano in porto, razzo di segnalazione, il mare é un forza nove.

PROSSIMO INCONTRO VENERDÌ 12 DICEMBRE PALESTRA " S.FILONZI" ore 21,00 WISPONE TAURUS BASKET JESI - AESIS '98 JESI

WISPONE TAURUS BASKET JESI: Astuti 4, Feo, Pieralisi 13, Minocchi 2, Rachetta 15, Bamania 8, Ferretti 6, Mariotti 4, Marasca, Trillini 19. All. Lucchetti
U.P.R. MONTEMARCIANO: Cardinaletti 2, Bianchella 17, Cicconi 10, Pepa 2, Girolimetti 5, Vignoli 14, Candelaresi 3, Locapo 9, Gara 2, Potiroti. All. Severini

da Wispone Taurus Basket Jesi

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Sport

Lo Sport più importante della Vallesina, con i servizi dedicati all'Aurora Basket, la Jesina Calcio e la scherma con Elisa Di Francisca, ma anche gli sport minori per raccontare passione e divertimento.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Lottizzazione dei desideri .. dove i sogni diventano realtà

La Planina Costruzioni s.r.l. opera da oltre 10 anni nel settore dell’edilizia civile ed industriale , con professionalità ed efficienza che da sempre la contraddistingue.

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator