Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Pallavolo: Pallavolo Moie vs Gada Pescara : 3-0

"S'è saputo niente de quella pora patente de quel poro Giulio!?!?!?" Sabato, a fine partita, tutti facevano la stessa domanda.

C'era chi sosteneva che fossero le nefande conseguenze di un incidente di Aprile in cui il poro Giulio aveva perso l'uso della macchina della fidanzata! Altri invece erano sicuri che si trattasse di un limite di velocità ampiamente superato! Fatto sta che un rappresentante delle forze dell'ordine, sabato mattina, si è presentato a casa dell'allenatore Giulio e gli ha ritirato la patente, stracciandola davanti ai suoi occhi!
Ora la società si sta muovendo per organizzare gli allenamenti in Ancona, in modo da alleviare le pene dell'appiedato coach!

Parlando della partita, Moie supera agevolmente Pescara e conquista la seconda vittoria su due gare, assestandosi a punteggio pieno in testa alla classifica, insieme ad altre cinque squadre!
Da segnalare il grandissimo apporto in ricezione di Diletta Ribichini, che ha finito la partita con il 100% di ricezioni ++!
Bellissima anche la prestazione di Marta Maurizi, che ha alternato le sue attaccanti mantenendo sempre altissima la qualità delle alzate! Peccato solo per quell'errore di posizione iniziale (ma del quale si è lodevolvente assunto tutte le responsabilità l'allenatore Giulio) che le è costato, dopo appena 7 secondi dal suo ingresso in campo, la perdita del voto settimanale!
In buona evidenza anche la fabrianese Giorgia Pellicciari, che sospinta dal suo grandissimo pubblico ha messo a terra palloni importanti! Purtoppo per lei, la serata non finirà coi festeggiamenti sperati e meritati, a causa dell'incredibile intransigenza e della maniacale pignoleria di certe strutture ospedaliere e di alcuni giovani favolosi universitari, davvero troppo presi dai loro studi.
E' abbastanza chiaro ed evidente che i fine settimana sono stati creati per lo sport e per le serate in discoteca: ci si aspetta che tutto il resto si fermi e attenda buono buono il Lunedì pomeriggio!

Euforico l'allenatore Giuilio a fine partita: "E’ presto per sbilanciarsi in qualsivoglia pronostico, sono molte le squadre che si sono rinforzate! Noi dobbiamo giocare la migliore pallavolo possibile, poi sarà il campo a farci capire dove possiamo arrivare!
Comunque ottima vittoria nonostante i guai fisici che hanno colpito diverse nostre giocatrici.
Io stesso questa settimana ho avuto pochissimo tempo da dedicare alla pallavolo: faccio il doppio lavoro per ripagare i danni che ho fatto alla macchina della mia ragazza, e il poco tempo libero che rimane devo trascorrerlo a Scuola Guida, dove stanno cercando in tutti i modi di insegnarmi la segnaletica stradale.... proprio non me ce entra!!!! Se acchiappo quello che ha imposto l'ordine di fermarsi ogni volta che c'è uno stop, giuro che gli esporto un rene! Non di sabato sera, naturalmente!"

25-11, 25-14 e 25-22 i parziali di questa partita vinta con autorità davanti ad un pubblico numeroso e soprattutto caloroso.
A tal proposito, la Società Pallavolo Moie rende noto che, in collaborazione con la Amplifon Marche, prenderà parte alla campagna "Schiacciamo via la perdita dell'udito", per sensibilizzare e quindi prevenire tutte le forme di sordità derivanti da traumi rumorosi in occasione di eventi sportivi!
La Amplifon donerà alla società quattro transenne da mettere intorno al tifosissimo Vincenzo, in modo da renderlo il più possibile innocuo alle orecchie della gente, mentre nel prossimo incontro casalingo le ragazze scenderanno in campo con una t-shirt bianca con scritta rossa "DICIAMO NO alla sordità nei palazzetti!"

Sabato prossimo, alle 17.30, si giocherà a Montemarciano per la terza giornata di Campionato! Sperando che vincere aiuti a vincere!

da Pallavolo Moie

Vota questo articolo
(1 Vota)

EFFETTUA IL LOGIN

Sport

Lo Sport più importante della Vallesina, con i servizi dedicati all'Aurora Basket, la Jesina Calcio e la scherma con Elisa Di Francisca, ma anche gli sport minori per raccontare passione e divertimento.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator