Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Alluvione: il computo dei danni sale a 366 milioni

ANCONA - Il governatore Gian Mario Spacca ha trasmesso la stima dei danni provocati dall'alluvione che dal 2 al 4 maggio ha sconvolto le Marche, e in particolare la zona di Senigallia. La cifra comunicata alla Protezione Civile nella figura di Franco Gabrielli ammonta a 366,181 milioni di euro. Nella lettera si sottolinea che la situazione che si è creata ''è fronteggiabile solo con mezzi e poteri straordinari".

Redazione Vallesina Tv

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator