Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Prende il via il 9 maggio, al Teatro Moriconi di Jesi, il Festival Cameristico della Val d’Esino

Prenderà il via venerdì 9 maggio, alle ore 21, il Festival Cameristico della Val d’Esino, giunto quest’anno alla dodicesima edizione.

A Jesi,  presso il Teatro Valeria Moriconi, in Piazza Federico II, si svolgerà alle ore 21 il primo appuntamento musicale dei tre previsti dalla rassegna nella città pergolesiana. Sarà un concerto cameristico molto variato sul piano musicale , con la presenza del soprano Claudia Carletti, della violinista Sara Santini, del chitarrista Massimo Agostinelli e dei chitarristi Caterina Serpilli e Andrea Zampini. Ad una prima parte classica, con musiche di Porrò, Schubert e Giuliani, per soprano, violino e chitarra, seguirà un breve momento romantico per chitarra sola, con la chitarrista falconarese Caterina Serpilli, e successivamente verrà proposto un ampio repertorio di musiche popolari classiche dell’America latina, in duo chitarristico, con Massimo Agostinelli e Andrea Zampini. La serata sarà conclusa con una scintillante Tarantella di Gioacchino Rossini, in un’ insolita edizione strumentale a cura di tutti gli esecutori del concerto.

Il Festival Cameristico sta consolidandosi di anno in anno nel territorio della Vallesina. Le amministrazioni comunali, sempre sensibili all’iniziativa ideata e perseguita negli anni dall’Associazione Musicale Ottocento, quest’anno  coadiuvata dall’Associazione Musicale Vincent Persichetti, possono contare sulla collaborazione di  una robusta rete di enti culturali, primo tra tutti la Fondazione Pergolesi Spontini, la cui macchina organizzativa si rivela ogni volta determinante per la riuscita delle manifestazioni artistiche legate alla musica classica.

Il concerto è ad ingresso libero, come tutti gli altri appuntamenti della rassegna, che si snoderà le prossime settimane per i centri di Monteroberto, Morro D’Alba e Falconara, mentre un primo riuscito concerto è già stato presentato lo scorso 25 aprile, a Camerata Picena.

Il concerto di venerdì 9 maggio sarà certamente un appuntamento di spicco per tutta la manifestazione musicale, grazie alla provata esperienza internazionale degli esecutori chiamati ad animare la serata.

www.massimoagostinelli.it

da Fondazione Pergolesi Spontini

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Lottizzazione dei desideri .. dove i sogni diventano realtà

La Planina Costruzioni s.r.l. opera da oltre 10 anni nel settore dell’edilizia civile ed industriale , con professionalità ed efficienza che da sempre la contraddistingue.

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator