Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Like Tourism, ad Ancona 600 operatori per il nuovo turismo

Si è aperto oggi alla Mole Vanvitelliana il grande evento di business per cogliere le opportunità di un settore in forte evoluzione.Spacca: “Necessario accrescere il profilo organizzativo e manageriale del sistema turistico regionale”

 

Ha preso il via oggi alla Mole Vanvitelliana di Ancona “Like Tourism”, il forum che mette per tre giorni le Marche al centro dei nuovi scenari del mercato turistico. Circa 600 gli operatori accreditati alla prima giornata della manifestazione, ideata dal Consorzio Marche Maraviglia, che punta a potenziare la capacità d’accoglienza della regione, fornendo a strutture ricettive e mondo della ristorazione le competenze necessarie per essere competitivi.

Ad aprirei lavori Gian Mario Spacca, presidente della Regione e assessore al Turismo: “Il turismo marchigiano – ha detto Spacca - deve compiere un decisivo salto di paradigma e l’evento che si inaugura oggi va proprio in questa direzione. Dopo lo straordinario lavoro di narrazione per far conoscere a livello internazionale le nostre bellezze, è ora necessario accrescere il profilo organizzativo e manageriale del sistema turistico regionale. Si tratta di una questione che riguarda tutto il Paese: appena il 5,8% degli occupati nel turismo è laureato, contro la media europea del 13,4%. C’è dunque estremo bisogno di incrementare l’intelligenza organizzativa al servizio di questo fondamentale settore per la crescita economica e occupazionale della nostra comunità. Per farlo – ha aggiunto – occorre aumentare le conoscenze. Lo si farà, per esempio, con il primo master in Management del Turismo 2014 voluto e cofinanziato dalla Regione Marche. E’ questo l’obiettivo che ci siamo dati: passare dalla narrazione all’organizzazione sistemica del turismo, per far sì che il valore aggiunto offerto da questo settore al reddito della comunità regionale cresca sempre di più”.

Dopo i saluti del sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, la giornata si è aperta con una tavola rotonda da cui è emersa la necessità di unire le forze per cogliere le opportunità, anche occupazionali, che arrivano da un settore strategico. “E’ un momento storico per il nostro turismo – ha detto Guido Guidi, presidente del Consorzio Marche Maraviglia -; tutti gli operatori marchigiani devono tirare fuori la grinta e crederci. Il turismo è in grande evoluzione, non basta il cuore ma serve adeguata formazione. Solo unendo le forze le Marche possono diventare leader”. Un forte richiamo alla sburocratizzazione è arrivato da Nardo Filippetti, presidente di Astoi- Confindustria Viaggi e di Eden Viaggi, una sburocratizzazione necessaria per liberare le potenzialità e attrarre investimenti in un paese che “rappresenta la maggiore attrazione turistica in Europa”. Al confronto hanno partecipato inoltre Alessandro Massimo Nucara, direttore generale di Federalberghi Italia; Massimiliano Polacco, direttore di Federalberghi Marche e Confcommercio Marche; Gilberto Santini, direttore del Consorzio Marche Spettacolo; Gian Luca Gregori, prorettore dell’Università Politecnica delle Marche e Bruno Bertero, destination manager di Four Tourism.

Si è aperto poi il ricco programma di formazione; tra gli argomenti affrontati, le nuove soluzioni tecnologiche per gli hotel con Devid Mapelli (Samsung), la spinosa questione della reputazione online con Gianluca Laterza (TripAdvisor), l’esperienza delle grandi catene alberghiere con Michele Di Cesare (Radisson Blu di Roma) e il nuovo contratto collettivo del turismo con Angelo Candido (Federalberghi).

Domani proseguirà l’intenso programma di formazione. Da segnalare in particolare i contributi di Giorgia Valagussa e Annalia Bassi di Trivago, il motore di ricerca hotel più grande al mondo, di Vito D'Amico presidente WHR Corporate (Whr è il principale evento di formazione nel mondo dell’hôtellerie) e di Antonio Maresca, esperto del mercato turistico on line, che darà preziose indicazioni su come muoversi in uno scenario dominato dai colossi dell’intermediazione (programma completo su www.liketourism.it).

Like Tourism è un evento ideato da Marche Maraviglia e realizzato grazie al sostegno di Samsung, con il patrocinio di Regione Marche, Federalberghi Marche e Confcommercio Marche e il supporto del Comune di Ancona.

da Ufficio Stampa Like Tourism

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

3t Costruzioni Edili è la sintesi di oltre 70 anni di esperienza nel settore delle costruzioni residenziali.

Nuove Costruzioni
Per locali ad uso residenziale o commerciale

Ristrutturazioni
Ristrutturazioni residenziali e commerciali

Pratiche Edili
Seguiamo tutte le pratiche edili

Impianti Fotovoltaici
Progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator