Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Jesi: dicevano di andare a giocare a calcetto e poi in pizzeria, ma in realtà trascorrevano i loro sabato sera a fumare marijuana

Cronaca, Jesi: dicevano di andare a giocare a calcetto e poi in pizzeria, ma in realtà trascorrevano i loro sabato sera a fumare marijuana. A mentire ai genitori, un gruppetto di ventenni jesini di «buona famiglia», che quasi tutti i weekend pare si recassero in un appartamento in zona Minonna per acquistare la droga e farne uso.

Finché una madre si è insospettita. Vedeva suo figlio poco lucido di giorno e rientrare tardi la notte. Una segnalazione alla polizia e gioco interrotto. Con l’arresto del pusher. Un nigeriano di 26 anni.

Redazione Vallesina Tv

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator