Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Maiolati: Nancy Bernacchia presente alla festa provinciale dei nonni

La Festa Provinciale dei Nonni riesce ogni anno a catalizzare l’attenzione di molti. Non solo dei nonni, ma anche di famiglie intere. La location ormai da quattro anni è il centro comunale 6001 di Moie di Maiolati Spontini (An) che in occasione dell’evento è sempre gremito.

Quest’anno la festa è stata sabato 19 ottobre e durante le ore di festeggiamenti l’orchestra spettacolo Moulin Rouge ha intrattenuto musicalmente gli oltre quattrocento intervenuti tra nonni, ragazzi e giovani coppie. Durante la serata sono state premiate quattro coppie di nonni, due da parte del comune di Maiolati Spontini, due dall’Associazione. Obiettivo Famiglia Federcasalinghe Marche ha consegnato pergamene e premi offerti da partner convenzionati con la Federcasalinghe.

Ai “Super Nonni” Bernacchia Adelelmo e Piermattei Silvana, che si sono distinti per il loro senso di umanità verso la famiglia, è andato un invito a pranzo dalla direzione del Ristorante La Scaletta di San Vittore di Genga. Al “Super Nonno” Brutti Giancarlo l’omaggio è stato offerto dalla boutique uomo Piccadilly di Jesi. Non è mancata una commemorazione, alla “Super Nonna” Maria Grazia Luzi, una delle prime associate, dal 1987, alla Federcasalinghe Marche, “una donna bella, generosa e solare che si è dedicata completamente alla famiglia”.

Questi sono, tra l’altro, i nonni di Miss Marche 2013 Nancy Bernacchia, la quale è stata riconosciuta come “Nipote di oggi e possibile Nonna di domani” e premiata con un weekend per lei e i suoi genitori offerto dalla direzione dell’Hotel Terme San Vittore di Genga. Presenti alla serata anche il sindaco Giancarlo Carbini, il vicesindaco Umberto Domizioli, l’assessore ai servizi sociali Fabiana Piergigli. Come per la scorsa edizione, anche quest’anno la socia Mirella Ortolani ha scritto una significativa poesia sui nonni, interpretata dalla socia collaboratrice dell’Associazione Agnese Testadiferro. Hanno collaborato alla miglior riuscita della festa anche l’Unitalsi e la Protezione Civile comunale. Prezioso il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi.

La presidente dell’Associazione Maria Elvira Conti Fabbri ha inserito questa importante serata di allegria all’interno del progetto “Gli anziani una risorsa. Un’enciclopedia vivente da valorizzare e ascoltare”. Una risorsa perché i nonni sono gli angeli custodi dei loro nipoti, li portano a scuola, li vanno a prendere, li fanno giocare, gli fanno compagnia quando le loro mamme vanno a lavorare, gli preparano il pranzo e il più delle volte gli fanno anche la spesa, e così facendo si calcola che sono 24 milioni di euro l’anno che fanno risparmiare alle famiglie. Un’enciclopedia perché gli anziani sono le nostre radici, ci trasmettono le esperienze, le storie, i dolori, la povertà, le sfide che hanno dovuto affrontare nella vita, hanno superato una guerra: questi sono racconti importanti, determinanti per i giovani. L’hanno subita e l’hanno superata: in questo momento storico infondono coraggio e speranza per il futuro. Se alcune famiglie oggi riescono a superare questo momento di crisi è anche grazie al lavoro e al risparmio dei nonni.

Raccontare la storia non è retorica. – prosegue la presidente Maria Elvira Conti Fabbri -Anche Papa Francesco, domenica in occasione della giornata dedicata alle famiglia ha rivolto ai bambini testuali parole “Voi ascoltate i nonni? Aprite il vostro cuore alla memoria che ci danno i nonni? I nonni sono la saggezza di un popolo, e un popolo che non ascolta i nonni è un popolo che muore". Il problema sorge quando gli anziani però non sono più aiutanti e sono loro ad aver bisogno. A tal proposito, e data la longevità del giorno d’oggi, come Associazione stiamo proponendo la realizzazione di centri diurni, strutture dove si concentrano una serie di servizi per la terza età: dalla cura della persona, alle attività ricreative, all’intrattenimento, alla ristorazione. Noi crediamo che i nonni la sera debbano tornare a casa, perché il nostro obiettivo è che i nonni, rimangano in famiglia e non accantonarli e compatirli facendoli sentire inadeguati e soli. Purtroppo la solitudine può sfociare in depressione e a malattia degenerative.” Prossimo appuntamento con la Federcasalinghe Marche sarà a teatro con la commedia brillante in atto unico “Nelle mie notti - Il vecchietto dove lo metto!”.

da Federcasalinghe

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator