Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Nasce l'ufficio per i finanziamenti europei

Nella sua ultima seduta, la Giunta comunale ha deciso di istituire, nell’Area Servizi Tecnici, una Unità organizzativa appositamente dedicata ad intercettare finanziamenti europei e ministeriali.

Si E' stato scelto di individuare e definire sotto il profilo organizzativo e strutturale un unico Ufficio che si occuperà di tali funzioni in precedenza svolte in maniera meno organica dai più diversi Servizi, nonostante la città di Jesi fosse già attiva sul fronte della progettazione comunitaria e avendo positive esperienze al riguardo.
Tale Ufficio coopererà anche con il Sape - Servizio Associato Politiche Europee - costituito tre anni fa da Jesi, Ancona, Fabriano e Senigallia proprio con l’obiettivo di condividere le opportunità di finanziamento offerto dai programmi comunitari.
Questa struttura, di fatto, acquisite le opportune conoscenze in materia attraverso un percorso di formazione ed informazione, dovrà attivarsi per rispondere alle esigenze del territorio e individuare nel programma europeo di pertinenza una idea progettuale datradurre in piani di azioni operativi. Qualora il finanziamento venga erogato, sarà questo stesso Ufficio a curare la gestione del progetto e la sua rendicontazione.
In questo percorso dovranno anche essere costruiti partenariati di area vasta per un più ampio coinvolgimento del territorio.
“Negli ultimi anni - rileva la Giunta - le istituzioni comunitarie e nazionali hanno manifestato un progressivo e crescente interesse nei confronti delle città, considerate motori di crescita e innovazione e punti chiave per raggiungere obiettivi della politica di coesione. In tal senso le città di secondo livello vengono individuate come veicoli privilegiati per l’implementazione di progetti di sviluppo equilibrato, coeso e sostenibile a cui affidare pacchetti di risorse comunitarie dedicate alle tematiche dell’innovazione tecnologica, della mobilità sostenibile, dei cambiamenti climatici, dell’inclusione sociale”. Ragioni che spingono ad una organizzazione ben definita e all’attivazione di forme di collaborazione tra enti.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator