Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Jesi: Da Lunedì i lavori di ampliamento del cimitero

Un intervento atteso da oltre 30 anni, per rispondere in maniera esaustiva ad una situazione di forte criticità causata dalla mancanza di loculi disponibili.

ll comune aveva affrontato il problema negli anni con interventi tampone (come il recupero di alcuni loculi incustoditi), e che oggi trova finalmente una risposta concreta e definitiva.
Saranno affidati alla Foredil Costruzioni di Pesaro, l'impresa che si è aggiudicata la gara d'appalto e che da lunedì aprirà il cantiere, i lavori di ampliamento del cimitero che metterà a disposizione di quanti li hanno già acquistati 457 loculi, 36 sarcofaghi e 80 loculi ossari.
La tempistica per il completamento dei lavori è prevista entro gennaio 2018 e l’intervento risulta interamente autofinanziato, si parla di un investimento superiore a circa due milioni di euro.
Questo ampliamento del cimitero monumentale contribuirà alla costruzione di 750 nuovi oculi e ad una riqualificazione della parte vecchia del camposanto, attraverso una nuova costruzione che sorgerà di fronte al cancello d'ingresso, inglobando le due file di loculi esterne al perimetro originario e sviluppandosi in maniera armonica con l'architettura esistente.
Il progetto, a cura dell'arch. Nazareno Petrini, mira alla realizzazione di una struttura a due piani, e dunque con la stessa altezza dell'esistente, con file di loculi, ma anche 36 sarcofaghi. Essendo collegato al Campo VI del vecchio cimitero, l'ascensore che verrà realizzato permetterà l'abbattimento delle barriere architettoniche anche nella preesistente struttura. Sono già statii acquisiti i pareri necessari, a partire da quello della Soprintendenza.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator