Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Protezione civile, quinta giornata sulla Prevenzione e Sicurezza

La Protezione civile dell’Unione dei Comuni della Media Vallesina organizza, con il patrocinio del Dipartimento regionale della Protezione civile, la quinta giornata della “Prevenzione e sicurezza”, in programma sabato 7 maggio nell’area dei campi sportivi di Castelplanio Stazione, in viale dello Sport.

Un evento che vedrà impegnati oltre 160 volontari da tutta la regione, oltre agli 80 dell’Unione dei Comuni, e ben 540 studenti. È previsto un imponente schieramento non solo di uomini ma anche di mezzi, fra cui quelli speciali delle varie forze che si adoperano a livello regionale nel campo della prevenzione e della sicurezza.
“L’appuntamento, che si svolge in continuità con le precedenti edizioni – ricorda l’assessore alla Protezione civile dell’Unione, nonché sindaco di Maiolati Spontini Umberto Domizioli – è ormai divenuto una realtà ben conosciuta e apprezzata in ambito regionale”.
Come negli anni precedenti, la giornata sarà il coronamento di un percorso di formazione didattica denominato “Progetto scuole sicure”, ideato ed effettuato da una squadra specializzata di volontari per diffondere la cultura della prevenzione ed insegnare come affrontare le situazioni di pericolo all’interno del plesso scolastico.
“Per l’attuale anno scolastico – spiega il coordinatore del gruppo di Protezione civile dell’Unione dei Comuni Lorenzo Mazzieri – sono stati interessati dal progetto i ragazzi delle classi primarie e secondarie di primo grado dell’istituto comprensivo Carlo Urbani di Moie di Maiolati Spontini, Castelplanio e Poggio San Marcello, ed i ragazzi delle classi secondarie di primo grado del plesso di Montecarotto dell’istituto comprensivo di Arcevia”.
I ragazzi dei due istituto saranno presenti alla manifestazione che inizierà alle ore 8 per concludersi alle 13.
“Gli studenti potranno seguire le spiegazioni – sottolinea Mazzieri – direttamente dagli operatori dei vari corpi militari e civili che operano sul nostro territorio e che illustreranno il loro operato e i mezzi utilizzati in condizioni ordinarie e straordinarie. A ciascun Corpo, arma o ente sarà assegnato uno spazio dove posizionare i mezzi e confrontarsi al meglio con gli alunni, divisi in gruppi omogenei per fascia di età. Ringrazio tutte le forze civili e militari e tutti i volontari che partecipano e rendono possibile questa manifestazione. Ma non solo. La giornata della prevenzione e sicurezza si svolge al termine di un corso che la Protezione civile dell’Unione tiene all'interno delle scuole da settembre a marzo, capitanato dall’ingegnere Alessio Avaltroni con l'aiuto del dottor Michele Fabretti, che ringrazio”.
Saranno presenti all’iniziativa di sabato Francesca Piccolo, vice prefetto di Ancona, Immacolata Postiglione, referente del Dipartimento nazionale di Protezione Civile per il progetto Scuola multimediale, Roberto Oreficini, responsabile delle comunicazioni istituzionali fra il Dipartimento nazionale di Protezione Civile e le regioni d'Italia, il direttore del Dipartimento regionale Cesare Spuri, il responsabile del Centro Funzionale della Regione Marche Comunicazioni Maurizio Ferretti, il referente del volontariato della Regione Marche Mauro Perugini, il vescovo don Gerardo Rocconi, e il sindaco di Castelplanio Barbara Romualdi.

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator