Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Jesi: due giorni dedicati alla manifattura digitale e alle opportunita' per le imprese del territorio

Due giorni interamente dedicati al tema delle nuove tecnologie per la manifattura digitale con seminari, tavole rotonde ed un'area espositiva dove conoscere gli attori del settore, vedere macchinari, prodotti e prototipi realizzati con le stampanti 3D. Una importante opportunità per industriali, artigiani, operatori della ricerca, della scuola e dell'università, ma anche per gli amministratori pubblici visto che sulla manifattura digitale si gioca una parte interessante dello sviluppo economico del nostro territorio.

È "Additive Manufacturing", l'evento in programma mercoledì e giovedì prossimo nell'area dell'ex zuccherificio Sadam, distribuito tra i locali che ospitano l'incubatore di imprese Jcube, quelli dedicati al laboratorio di ricerca e formazione FabSpace, oltre ad apposite tensostrutture dove saranno presenti più di una ventina di espositori.

Aprirà la due giorni il seminario su "Politiche per la manifattura 4.0", in programma alle ore 10.30 di mercoledì con l'intervento dell'assessore regionale all'industria Manuela Bora ed esperti del settore provenienti da ogni parte d'Italia. Tra gli appuntamenti della prima giornata anche un focus sulle opportunità di sviluppo territoriale e delle piattaforme d'innovazione che si terrà nel pomeriggio con i vertici delle istituzioni del territorio, docenti universitari e del Gruppo Maccaferri.

Giovedì si condivideranno prospettive sul futuro della stampa 3D nel made in Italy dal punto di vista delle industrie in vari settori. Ci saranno anche demo di droni e condivisioni di esperienze 3D in ambito culturale, design, food, medicale, aerospaziale, fino alle costruzioni abitative.

L'iniziativa, sostenuta da Confindustria, Cna e Cgia, vuole essere un momento di confronto e di approfondimento sulla stampa 3D in ottica multifocale e di inovazione aperta, così da costituire un'occasione di condivisione di esperienze, saperi e buone pratiche con imprenditori, creativi, studenti, artigiani, istituzioni. Durante la due giorni sarà possibile visitare il Fab Space - il laboratorio realizzato da Jcube con il sostegno del Comune di Jesi e della Fondazione Cassa di Risparmio - ed interagire con queste tecnologie, vedere i macchinari in azione, progetti sviluppati, materiali e prodotti realizzati con stampanti 3D e laser cutter.

Il ricco programma di "Additive Manufacturing" è disponibile all'indirizzo www.jcube.org.

da Comune di Jesi

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Emmegi TORNERIA nasce nel 1977 nell’entroterra marchigiano, è specializzata nella produzione di minuterie metalliche tornite in ottone per la realizzazione di particolari su specifiche del cliente.

Ha costruito con impegno e competenza una solida affidabilità nella gestione del sistema raggiungendo negli anni la UNI EN ISO 9001:2008.

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator