Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Castelbellino: Al via la 28^ edizione della Festa della Quercia

CASTELBELLINO -  Torna l'appuntamento di fine agosto con la Festa della Quercia, una cinque giornate tra musica, spettacoli, mercatini e gastronomia a cura della Pro Loco di Castelbellino con il patrocinio e la collaborazione del Comune. Giunta alla sua 28^ edizione, la tradizionale kermesse si svolgerà a Castelbellino Stazione dal 27 al 31 agosto, con un programma fitto di eventi dislocati tra il Parco "Le Querce" e Piazza Kennedy.

Capace di richiamare centinaia di visitatori ogni sera, la Festa della Quercia si riconferma non solo come occasione di svago e divertimento  ma anche come momento di aggregazione e di collaborazione tra soci e volontari, impegnati nella gestione di un evento così importante in Vallesina da coinvolgere tutto il territorio, mescolando l'intrattenimento ai sapori tipici della tradizione.

Non mancano gli obiettivi a sfondo sociale e umanitario: "Chi verrà a trovarci come visitatore, chi ad aiutarci come volontario, sappia che ogni risorsa proveniente da utile di manifestazione sarà sempre reinvestita: in materiali, strutture, promozioni e solidarietà" spiega la presidente della Pro loco Maria Laura Rossi. Anche quest'anno, una parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza: per il 2015, il contributo sarà devoluto all'istituto comprensivo locale, alla sezione IOM di Jesi e Vallesina e al "Progetto Solidarietà" dell'associazione Premio Vallesina che sostiene la Caritas. "La Pro Loco non è solo festa - conclude la presidente Rossi - è lavoro, impegno, amicizia e senso di cittadinanza. L'invito è quello di unirvi a noi o di sosteneteci, in alternativa, con la vostra partecipazione".

Si inizia giovedì, alle ore 18.00, con il via alla VI edizione del Festival degli Gnocchi in piazza, l'immancabile appuntamento con la buona cucina di una volta. Tutte le sere, dunque, fino al 31 agosto,  gnocchi a volontà, preparati artigianalmente da mani sapienti secondo le antiche ricette locali e disponibili in menù tipici e variegati - anche per vegetariani -  presso gli stand gastronomici della Pro Loco. Al via anche la Fiera mercato estiva, con decine di bancarelle di artigianato artistico, prodotti tipici, oggettistica e altro ancora.

Dalle ore 21.00 in poi, gare di briscola, bridge e calcio balilla traghetteranno la serata mentre, per i più piccoli, è previsto uno spettacolo di burattini. Venerdì si ricomincia alle 18.00 con l'apertura dei mercatini e degli stand gastronomici (dalle 19,00),  giochi a premi con la ruota della fortuna a partire dalle 21.00 e infine  musica e danze con il "Gran Ballo delle Querce" a cura dell'orchestra Massimo e Patrizia e il concerto della Banda Latina "Caiman", animazione DJ Loris.

Numerosi appuntamenti si concentrano nel week end: sabato, dalle ore 18.00, apertura dell'area "Gioca-bimbi" e momenti di animazione, teatro, magia, baby dance per i più piccoli a cura di "Tiro e Molla". Tanto sport e divertimento con il Castelbellino Volley (ore 18.00), le esibizioni Golden Twirling Castelbellino con la partecipazione della medaglia di bronzo ai campionati europei Margherita Rocchetti (ore 20.30) e le performance del Gruppo Hip-hop della palestra Atheneo. Torna la musica, alle  ore 21.30, con il Gran Ballo delle Querce e la musica della Grande Orchestra di Roberto Anselmi mentre, in piazza Kennedy, spettacolo ed animazione con Rupi & Laura di MundoLatino e DJ Loris. 

A dare il via alla giornata di domenica, alle ore 11.00,  la celebrazione della Santa Messa sotto la quercia. Il pomeriggio si riaccende a partire dalle ore 18.00 con nuove animazioni per bambini, l'apertura dell'area "Gioca-bimbi", sport e divertimento. Seguiranno le esibizioni della scuola Danzando e l'"Anteprima Charlie Rock", con possibilità di una lezione gratuita (ore 18.45). Poi ancora, dalle 20.30,  le performance di "Oasi Danze", balli di gruppo, Zumba e break dance con i ragazzi della "Beat Inside Crew". Alle ore 21.30, nuovo appuntamento con il Gran Ballo delle Querce, a cura stavolta di Ritmo Italiano.  Piazza Kennedy, invece, sarà allestita all'americana in occasione del "Giamborì de Castelbellì", un tuffo nei magnifici anni '50, con costumi a tema e l'animazione della scuola "Charlie Rock". Tutti invitati a partecipare indossando abiti vintage e adatti all'occasione: al travestimento migliore sarà riconosciuto un premio. 

Lunedì 31, serata finale con cena a self service, dalle ore 19.30. Seguirà il concerto dei Banda Larga, uno spettacolo di burattini, giochi a premi e infine, a chiudere questa 28esima edizione, la straordinaria supertombolata (ore 23.00) e la cocomerata di mezzanotte con il brindisi in piazza. 

Durante i giorni e gli orari della manifestazione, presso i locali della scuola elementare “A.Moro”, sarà possibile visitare la mostra fotografica “Castelbellino, Attimi e Suggestioni” , una raccolta dei migliori scatti dei due fotoamatori Sergio Franconi e Roberto Torelli, inaugurata lunedì.

da Pro Loco Castelbellino

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator