Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Chiaravalle: comitato lavoratori ospedale contro la chiusura notturna del pronto soccorso

La decisione di chiudere il Punto di Primo intervento di Chiaravalle durante le ore notturne si sta rivelando sbagliata, non corrispondente ai bisogni dei cittadini e iniqua sul piano della tutela della salute. Molti i problemi in merito, rispetto ai pazienti ricoverati in Medicina LPA, rispetto agli operatori sanitari, rispetto agli utenti che si vedono scippato un servizio e si ritrovano a migrare in prossimità delle ore notturne in giro per la provincia.
 
A cosa, o a chi serva tutto ciò, non è chiaro. Specie in un quadro di riorganizzazione sanitaria di Chiaravalle in convenzione con l’Ospedale Regionale di Torrette.In questi mesi, settimana dopo settimana, tutto ciò contro cui lavoratori e cittadini avevano lottato è stato attuato, con precisione puntigliosa e unica rispetto alla ristrutturazione di altre strutture in Area Vasta 2. Come Comitato abbiamo cercato il dialogo, il confronto, ma ci è stato risposto solo con scelte, provvedimenti, e atteggiamenti arroganti, disorganizzati, e iniqui. Probabilmente stiamo pagando il delitto/diritto di aver contestato scelte politiche e provvedimenti amministrativi scellerati e, ripetiamo, iniqui, quasi persecutori.A questo punto, dopo aver pazientato per mesi torniamo a far sentire la nostra voce.
 
Chiediamo l’immediata riapertura del PPI durante le ore notturne e l’avvio della convenzione con Torrette, a partire dai reparti di chirurgia e lungodegenza. Il perseverare del silenzio assordante delle istituzioni locali e di partiti politici e qualsiasi altra azione dilatoria e vessatorie degli amministratori non potrà che produrre il ritorno alle mobilitazioni di massa fatte in passato.
 
Comitato Lavoratori Ospedale di Chiaravalle
Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Esperienza, Qualità e Tecnologia

La SIOM srl nasce nel 1975 e nel corso degli anni si è specializzata nella produzione di parti di ricambio elettriche, quali indotti, rotori, statori, campi e nella distribuzione e commercializzazione di componenti elettromeccanici.
Gli articoli prodotti e distribuiti dalla SIOM sono il risultato di tre aspetti fondamentali che da sempre caratterizzano l'attività aziendale ed il suo sviluppo: esperienza, qualità e tecnologia.
 

Esutur Bus Tour Operator