Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Maiolati Spontini: Successo per la prima “Festa dei sessantenni”

Hanno iniziato i cinquantenni dieci anni fa con l’allora primo cittadino Carbini e adesso, mentre l’idea della giornata di festa per il mezzo secolo di vita viene portata avanti anche dal sindaco Umberto Domizioli, gli ex cinquantenni inaugurano la festa dei sessantenni, chiamando a raccolta “quelli del 1954”. La prima volta dei sessantenni è stata lo scorso lunedì 8 dicembre. A ritrovarsi per la messa e il pranzo sono stati Giancarlo Carbini, Sauro Maiolini, Sandro Bastari, Anna Rita Bonetti, Giuseppe Cantiani, Aurelio Mazzarini, Mirella Esposto, Ersivaldo Giaccaglia, Bruno Bini, Anna Bini, Rosaria Cacciamani, Floriana Frelli, Alberto Grizi, Adelia Luconi, Anna Mariotti, Marzia Merolli, Francesca Montesi, Bruna Papa, Ivo Togni, Daniela Rettondini, Giuliana Straffi, Pierantonio Di Rutigliano e Luciana Cerioni.

Nel 2004, ad inizio mandato, l’allora sindaco Giancarlo Carbini istituì con l’aiuto del consigliere Sauro Maiolini la festa dei cinquantenni, che anno dopo anno si è confermata un appuntamento sentito dai residenti per un particolare momento di festa e di riflessione. Nel 2014, dopo il successo dell’undicesima edizione, svoltasi lo scorso 9 novembre, Carbini e Maiolini, con ruoli diversi da allora, hanno pensato di organizzare il nuovo appuntamento per gli “ex cinquantenni”. Lunedì 8 dicembre gli ormai sessantenni si sono ritrovati, con lo stesso entusiasmo, prima alla chiesa Cristo Redentore e poi a ristorante Jolanda. Tante emozioni e ricordi mentre scorrevano le oltre 150 slide preparate con la storia del 1954 nel mondo, in Italia e soprattutto a Maiolati Spontini e dintorni con tante curiosità storiche, statistiche e sulle tradizioni e stili di vita.

Nel 1954 Maiolati Spontini conta meno di 3.600 abitanti e nascono 57 bambini. Nel 2014 il Comune conta circa 6.300 abitanti e i residenti sessantenni sono 66, di cui tre stranieri. Dei 57 nati nel 1954, in 17 hanno tenuto fede alle proprie radici e abitano ancora a Maiolati Spontini. I 66 residenti sessantenni collocano il 1954 alla 43esima posizione della particolare classifica degli anni di nascita della popolazione maiolatese, che vede largamente in testa i quarantenni con 121 residenti.

da Comune di Maiolati Spontini

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Lottizzazione dei desideri .. dove i sogni diventano realtà

La Planina Costruzioni s.r.l. opera da oltre 10 anni nel settore dell’edilizia civile ed industriale , con professionalità ed efficienza che da sempre la contraddistingue.

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator