Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Castelbellino: il maestoso albero è acceso, tutto pronto per i mercatini

L’albero luminoso è già acceso nella collina sovrastata dal borgo storico di Castelbellino e splende lungo il versante con la sua luce verde. Sono ancora numeri da record per il secondo albero più grande d’Italia: con una lunghezza tra la punta e il tronco di 434 metri in un dislivello di 134 metri, i 73 neon perimetrali occupano un’area di 21360 m quadrati e 1012 m lineari.

La sua immagine rappresenta da dodici anni un simbolo identificativo del Natale che unisce con la luce i Comuni della media Vallesina.

Tutto è ormai pronto in paese per l'undicesima edizione dei mercatini natalizi nel centro storico di Castelbellino, uno dei più frequentati mercatini natalizi della provincia di Ancona: l'8 dicembre, il Mercatino dei Sogni, con bancarelle di oggettistica natalizia, artigianato dell'ingegno, prodotti tipici del territorio, ed il Villaggio degli Babbo Natale con il borgo illuminato a festa che si trasformerà in un piccolo mondo animato con musicisti, zampogne, gonfiabili; attendono i visitatori atmosfere magiche natalizie in grado di anticipare il Natale in Vallesina.

Le associazioni Pro Loco Castelbellino, Banda Musicale Cittadina e Circolo Ricreativo 1 maggio, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, stanno ultimando i preparativi e sono pronte ad accogliere ancora le migliaia di visitatori che ogni frequentano la manifestazione. Chi è venuto a Castelbellino per vedere l'albero luminoso, per godere la bellezza di un centro storico arredato da bancarelle natalizie ed allietato da animatori o per godere della bontà dell'offerta gastronomica degli stands, se ne è andato sempre con un forte desiderio: quello di tornarci al più presto.

La manifestazione commerciale inizierà alle 9, alle 11,30 Santa Messa con coro e musica itinerante per zampogne. Dalle ore 11.30 "Pranzo insieme" all'aperto ed al coperto con la "polentata d'inverno", menu completi di carne, cibo di strada, panini, cresciole, dolci, castagne. Quest'anno le novità gastronomiche saranno: a richiesta, gli Gnocchi del Festival degli gnocchi in piazza e la Taverna dei Vincisgrassi che proporrà vincisgrassi all'oca, al cinghiale, all'agnello e carciofi. Gli stands saranno aperti tutta la giornata fino alla "Cena insieme".

Il Paese si animerà per tutto il pomeriggio con il Villaggio degli Elfi di Babbo Natale, con i concerti e le sfilate delle bande cittadine di Castelbellino, di Santa Maria Nuova e di Manerbio (Bo), con il Concertino della Sugar Band della scuola primaria A.Moro di Castelbellino, con i balli di gruppo per bambini e l'ufficio postale di Babbo Natale. Saranno presenti anche il Gruppo di rievocazione storica "Armati dell'Antica Marca" di Castelbellino.

All'imbrunire saranno ben visibili dal paese le luci verdi dell'albero luminoso di Castelbellino ed alle 18 sarà il momento dell’evocativo spettacolo di lanterne volanti che donerà al centro storico un'atmosfera immaginifica e suadente ancora viva nel ricordo delle migliaia di visitatori dello scorso anno.

La strada provinciale dei Castelli da Pianello V. a Castelbellino sarà completamente chiusa al traffico veicolare; per accedere alla manifestazione sarà possibile usufruire del servizio navetta svolto con 7 pulman che saranno in funzione dalle 9 fino alle 23. Le fermate per la salita sono previste al Supermercato Ecco di Castelbellino Stazione, alla Cava Mancini, al Bivio di Pianello Vallesina.
I disabili potranno usufruire di un parcheggio riservato a Pianello Vallesina e del trasporto disabili con mezzi idonei. Seguire le indicazioni della Protezione Civile e dei Vigili dell'Unione dei Comuni della Media Vallesina.

Tutte le informazioni su www.comune.castelbellino.an.it

dal Comune di Castelbellino

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator