Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Fuoribrodetto: vincono il titolo di “Miglior Brodetto Locale2014” i piatti di La Canonica e La Liscia da Mr. Ori

Per la prima volta nella storia del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce, il FUORIBRODETTO ha due vincitori. Parimerito, ad insindacabile giudizio della giuria tecnica, infatti, sono risultati i piatti serviti da La Canonica di Pesaro e La Liscia – Da Mr. Ori di Fano. Due proposte molto diverse, ma entrambe estremamente interessanti non soltanto per la composizione del piatto in sé, ma perché riflettono la filosofia degli chef che li cucinano. Dunque, poiché spetta ai vincitori ospitare la cena finale, per la prima volta due saranno anche le cene di chiusura dell’iniziativa: MARTEDì 28 al ristorante LA CANONICA – Pesaro e GIOVEDì 30 al ristorante LA LISCIA – DA MR. ORI – Fano*.

<La nostra ricetta è un po’ particolare e prende le mosse - spiega Andrea Rignoli titolare de La Canonica - da un ricettario degli anni ‘30: I Ghiottoni dello scrittore Fabio Tombari. Il piatto si chiama BRODETTO SCIENTIFICO, in onore proprio a Tombari, e non è altro che il tradizionale brodetto alla fanese fatto spinando preventivamente tutto il pesce. Gli scarti non vengono tolti del tutto, ma utilizzati per il fumetto con il quale poi viene insaporito il resto del pesce. Una bella esperienza, dunque, quella de FUORIBRODETTO che senz’altro ripeterò e che ha portato nel nostro locale molti clienti anche da altre regioni>.

<Il brodetto per me significa radici e orgoglio - afferma Luca Orazi, titolare del ristorante La Liscia - da Mr. Ori -, significa appartenenza fanese e, non ultimo, nella mia cucina, il brodetto è sinonimo di cuore. Mio nonno era un vecchio pescatore come ne restano pochi e da lui ho imparato le regole di questo piatto secondo la tradizione; mio padre è da sempre un ristoratore e da lui ho capito quali sono i valori del cibo. Il mio brodetto nasce così: pesce, cuore, tecnica e un po’ di storia. Anche per me il FUORIBRODETTO è stato un successo: facendo un conto credo di aver cucinato in un mese più o meno un migliaio di brodetti per clienti locali e non>.

Le menzioni speciali della giuria sono andate a:

LA PAGLIA - per la convivialità / IL GALEONE - per la tradizione /

TIRAVINO - per la tradizione / BAIA DEL RE - per la tradizione

LE PALME - per la presentazione / BRACERIA DA SANTIN – per la qualità del pescato

Il FUORIBRODETTO, dunque, con un pizzico di fantasia, ma senza dimenticare la tradizione, ha permesso agli ospiti di gustare, sul territorio, brodetti che ogni chef ha interpretato a suo modo finendo per diventare persino un tour gastronomico all’insegna di quello che più che un mero piatto di pesce, è diventato un “distintivo” culturale locale.

da Organizzatori

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Emmegi TORNERIA nasce nel 1977 nell’entroterra marchigiano, è specializzata nella produzione di minuterie metalliche tornite in ottone per la realizzazione di particolari su specifiche del cliente.

Ha costruito con impegno e competenza una solida affidabilità nella gestione del sistema raggiungendo negli anni la UNI EN ISO 9001:2008.

Clicca per maggiori Informazioni

Esutur Bus Tour Operator