Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Staffolo: denunciato per porto d'armi e caccia fuori stagione

Nel pomeriggio del 20 settembre scorso i Carabinieri di Staffolo sono intervenuti su segnalazione di alcuni cittadini che avevano segnalato al 112 di aver sentito dei colpi di arma da fuoco in via Cavalline di Staffolo. Giunti sul posto i militari della locale Stazione CC hanno trovato B.F., italiano di 61 anni, residente a Cingoli, in possesso di un fucile da caccia e di un fagiano morto, abbattuto poco prima.

Al termine degli accertamenti è stato appurato che l’uomo non era in possesso del porto d’arma da fuoco e inoltre in quella data la caccia era vietata.

Per questo l’uomo è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per abbattimento di selvaggina in periodo vietato e porto abusivo di arma da sparo. Il fucile e il fagiano sono stati sequestrati.

Redazione Vallesina Tv

Vota questo articolo
(0 Voti)

EFFETTUA IL LOGIN

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre informato sulle notizie della Vallesina.

Cronaca

La Cronaca più importante della Vallesina grazie alla collaborazione con Jesi e la sua Valle e Vivacittà per essere sempre informato.

Zap-Juice muove e promuove il territorio

Zap Juice è quindi un contenitore plastico, un laboratorio che raccoglie e raccorda sensibilità, conoscenze professionali, passioni tutte unite da uno slancio organizzativo pionieristico e dalla certezza che in ogni iniziativa la comprensione e la condivisione non sono atti dovuti, piuttosto un esito spontaneo scaturito dal rispetto di ruoli, dalla coincidenza di interessi e opportunità.

Esutur Bus Tour Operator